Oh, Cavoli!
galleria della mostra oh cavoli

Data

A Calvagese una mostra dal sapore cremonese: le 31 opere che compongono il percorso espositivo sono infatti state scelte dal Conservatore della Pinacoteca di Cremona, Mario Marubbi, tra quelle esposte nelle nostre gallerie e quelle conservate nei depositi.
Il tema della mostra è uno spaccato significativo dell’evoluzione iconografica di un genere pittorico, quello della natura morta, che nel contesto padano del XVII - XIX secolo fu oggetto di fiorente e rinnovato interesse.

La narrazione, scandita secondo il criterio cronologico oltre che tematico, è affidata agli esiti pittorici prodotti da 16 artiste e artisti di levatura nazionale e internazionale.

Autori in mostra: Floris van Schooten, Fede Galizia, Pietro Martire Alberti, Pittore lombardo della metà del secolo XVII, Vincenzo Volò (Vincent Voulot), Pittore fiammingo del secolo XVII, Ludovico Caffi, Pittore italiano del XVII secolo, Pittore lombardo del XVII secolo, Maximilian Pfeiler, Carlo Antonio Pianca, Peter Jacob Horemans, Adeodato Zuccati, Antonio Gianlisi junior, Omobono Longhi, Alessandro Landriani.

Alla rappresentazione della mise en place elaborata, tipica del periodo barocco, seguono quindi le fastose tele settecentesche di pittori come Peter Jacob Horemans, Antonio Gianlisi junior o Adeodato Zuccati. Queste ultime costituiscono un preambolo al recupero del più schietto naturalismo di matrice ottocentesca, quando le opere da cavalletto erano richieste quale ornamento per gli ambienti domestici della classe borghese (Omobono Longhi o Alessandro Landriani). Tra le tavole imbandite del periodo Barocco e Rococò spiccano due capolavori della pittrice milanese Fede Galizia (1578- 1630).


La mostra è aperta fino al 31 luglio.

NON SOLO QUADRI

In occasione della mostra “Oh Cavoli!”, e con l’intento di favorire la conoscenza della collezione frutto dell’intuito e della lungimiranza di Luciano Sorlini (1925-2015), il MarteS propone una serie di occasioni d’intrattenimento (degustazioni e show cooking, conferenze, cabaret e cinema all’aperto) da abbinare alla visita alla Mostra e alla Collezione permanente.
Gli eventi sono pensati per il pubblico adulto, famiglie e bambini. Conferenza col curatore della mostra:

Sabato 21 Maggio, ore 17.00 (Salone di Diana)

Mario Marubbi tiene l’incontro d’approfondimento “Icone del vero. Le Nature morte dalle Raccolte Civiche del Museo Ala Ponzone di Cremona”.

Aperitivo & Cabaret al Museo

Sabato 28 maggio e sabato 25 giugno: apertura serale con visita guidata e aperitivo al Museo, dalle

19.00 alle 21.00. A seguire, spettacolo di cabaret con i comici televisivi Giorgio Zanetti (“Siamo tutti fratelli” 28 maggio) e Antonio Ornano (“Crostatina Stand Up” 25 giugno).

Musica al Museo

Domenica 17 luglio: le sale del Museo ospitano “Soundtrack & Tango”, concerto pianoforte e violino del duo Turrini-Facinoli

Domenica 24 luglio: appuntamento con lo spettacolo “Tango en vivo” con la Real Tango Orquesta e ballerini.

Cinema & Pic-nic - Il chiostro del MarteS si trasforma in un vero e proprio cinema all’aperto con la formula “Pic-nic & Movie”.

Sabato 18 giugno: film d’animazione “Ratatouille” (2007)

Sabato 9 luglio “Il sapore del successo” (2015) ambientato nel mondo della cucina stellata.

Food Experience

Domenica 5 giugno, dalle 11.00, la visita diurna alla Mostra e al Museo sarà abbinata alla food experience (show cooking e pranzo con piatti ispirati alle opere della Mostra).

INFO E PRENOTAZIONI

Tutti gli eventi prevedono un numero limitato di posti: prenotazione obbligatoria scrivendo a prenotazioni@museomartes.com

Sarà possibile acquistare l’ingresso direttamente presso la biglietteria del Museo, fino al raggiungimento della capienza massima prevista.

Sconto con il biglietto della mostra

Chi ha visitato la mostra "Oh, Cavoli!" può visitare la Pinacoteca del Museo Civico Ala Ponzone con ingresso ridotto.
Basta esibire il biglietto dell'ingresso al MarteS per avere lo sconto.

Allo stesso modo mostrando il biglietto di Cermona si entrerà alla mostra di Calvagese con tariffa ridotta!