Felice Giuseppe Vertua, vedutista cremonese
Veduta di Cremona, Vertua

Museo Diocesano

Orari

dal martedì alla domenica dalle 10:00 alle 13:00 dalle 14:30 alle 18:00

Biglietti

L'ingresso alla mostra è compreso nel biglietto del Museo:

intero: 10€


Il 16 settembre 2023 alle ore 11 inaugura al Museo Diocesano l'attesa mostra sul pittore cremonese Felice Vertua.Felice Giuseppe Vertua
è stato un pittore di cui si conservano spettacolari vedute della città di Cremona, suggestivi scorci delle zone circostanti e scenografici paesaggi d’invenzione, che per la maggior parte si conservano presso la Pinacoteca Ala Ponzone e collezioni private (soprattutto cremonesi).
L’obiettivo dell’esposizione è di raccogliere circa 20 opere di Vertua al fine di studiarne per la prima volta lo stile, la personalità artistica, i luoghi rappresentati e l’evoluzione del paesaggio cremonese dal XIX secolo ad oggi.

La mostra porterà alla luce la sua storia, fino ad oggi rimasta completamente oscura, e quella di tutta la sua famiglia.

Figlio di un cembalista attivo al Teatro della Concordia (oggi Ponchielli), Felice, pittore non formatosi in Accademia, riuscì a stringere rapporti con le più importanti casate cittadine – in particolare i Trecchi - e con gli artisti più famosi del suo periodo, tra cui addirittura il maestro Giuseppe Verdi, spesso di stanza a Cremona.

Felice Vertua: arte, musica e società nell'Ottocento cremonese

Un incontro di approfondimento legato alla mostra del vedutista Felice Giuseppe Vertua.

Raffaella Barbierato e Raffaella Poltronieri ci racconteranno uno spaccato della società cremonese dell'Ottocento attraverso le opere del pittore.

Vi aspettiamo Sabato 4 novembre alle ore 11 al Museo Diocesano.


Contatti

Sant'Antonio Maria Zaccari, 4 - 26100 Cremona (Italia)

Tel. 0372 495082
info@museidiocesicremona.it

visita il sito ufficiale del Museo Diocesano di Cremona