Utilizzo immagini del patrimonio museale
macchina fotografica

L’’utilizzo delle immagini ad alta risoluzione acquisite con strumenti professionali delle opere custodite persso i Musei Civici di Cremona sono soggette a richiesta di autorizzazione.

Il materiale fotografico digitale conservato in archivio è a colori e in risoluzione adatta alla stampa.

Salvo accordi particolari, non sono consentite riproduzioni e riprese di opere in corso di restauro.

Le richieste devono essere inviate all'Ufficio Archivi Museali (vedi qui i contatti diretti dell'ufficio)

L’autorizzazione è rilasciata per una sola volta e non è cedibile, né trasferibile a terzi. Per eventuali successive riproduzioni di immagini e documenti di cui si è già in possesso, è necessaria una nuova autorizzazione.

L’autorizzazione deve sempre essere richiesta, anche nei casi in cui l’utlizzo dell’immagine sia concessa a titolo gratuito.

Fanno parte di questa categoria le immagini rilasciate a privati per usi personali, diritti di cronaca, per motivi di studio o a soggetti pubblici per finalità di valorizzazione e promozione turistica.

In tutti gli altri casi, è previsto un canone, distinto per i seguenti usi e costi (IVA esclusa):

TIPOLOGIA

COSTO

pubblicazione a tiratura limitata (massimo 1000 copie) e in una sola lingua

50€

utilizzo in singolo sito web e/o altro media in unica lingua

50€

per ogni lingua ulteriore la tariffa è prevista una maggiorazione

+20%

per un numero di copie superiori (da 1000 a 2000) è prevista una maggiorazione

+50%

per ulteriori edizioni

50% della 1^ edizione

per ogni ulteriore passaggio televisivo o media

+25%

riprese d’insieme video-cinematografiche e televisive al giorno

250€

Uso commerciale

50€

Per le richieste di nuove riproduzioni, il museo può far eseguire nuove riprese, fotografie e copie facendo pagare le spese di assistenza tecnico-scientifica al richiedente, in aggiunta all'eventuale pagamento del diritto di riproduzione, secondo il seguente tariffario:

in orario di apertura del museo e degli uffici

20 € (IVA esclusa)

in orario di chiusura del museo e degli uffici

35 €(IVA esclusa)

In alternativa, il richiedente può fare autonomamente le riprese e\o riproduzioni, concordando prima un appuntamento e pagando, se richiesto, i relativi diritti di riproduzione.
Il richiedente si assume la responsabilità di eventuali danni che si verificassero nel corso dei lavori. Tutti i file digitali o i negativi eseguiti dal cliente o da un suo incaricato verranno consegnati in copia all'archivio fotografico del museo.

Indicazione della fonte
Per le fotografie e\o i documenti forniti dal museo, è necessarui indicare : "Archivio dei Musei Civici di Cremona" - breve descrizione dell'opera - autore (se esistente) - eventuale titolo o la denominazione dell'oggetto – cronologia - la materia - collocazione e il numero d'inventario .

Pagamento

Per il pagamento contattare l'ufficio.

Per qualsiasi dubbio consultare il testo integrale del Regolamento per la disciplina dell’uso e della riproduzione dei beni appartenenti al patrimonio artistico, storico, archeologico e demoetnoantropologico del Sistema Museale della Città di Cremona
scaricalo qui

Per inoltrare la richiesta compilare il modulo scaricabile alla seguente pagina:

Richiesta immagini

Per leggere il testo integrale dell'informativa per il trattamento dei dati personali
scaricala qui